Io ti leggo

Spazio Parola (a cura di Elisabetta Destasio Vettori e mia) è lieto di invitarvi alla prima data della rassegna IO TI LEGGO, organizzata in collaborazione con Biblioteca Elio Pagliarani è ospitata dalla Fondazione Baruchello. Il 15 marzo, dalle 18 alle 20, quattro coppie di poeti si leggeranno a vicenda. Edoardo Albinati – Roberto DeidierLidia RivielloContinua a leggere “Io ti leggo”

Libere pensatrici

Un mio vecchio articolo su pensatrici e letterate ingiustamente poco ri-conosciute. Alla memoria di alcune di loro, sembra, questo omaggio ha portato fortuna e sono state ripubblicate! Grazie agli editori che hanno osato, che osano, che non si fermano davanti alle barriere del silenzio. Su Leggere:tutti on line!

ScriverePoesia

Scrivere Poesia è un progetto nato dalla cura per la poetica nelle sue plurime e non sempre definibili sfaccettature. Fino a poco tempo fa, Pietro Fratta e io vi abbiamo accompagnati nell’importante percorso di labor limae delle vostre opere poetiche e vi abbiamo suggerito gli editori a voi più affini. Da poco tempo, ScriverePoesia èContinua a leggere “ScriverePoesia”

Federico Migliorati sui miei inediti

Leggere di come la mia parola poetica giunga alla percezione di chi legge – tra “apparenti refusi” e “percosse emozionali” è, per me, un grande privilegio – e gioia commossa. Grazie a Federico Migliorati per l’analisi empatica, scrupolosa e potente di alcuni miei testi inediti, e grazie a Laboratori Poesia per aver ospitato la nota!Continua a leggere “Federico Migliorati sui miei inediti”

Su Asterorosso – qualche mio inedito!

Oggi, su L’asterorosso – luogo di attenzione e poesia, la cara Isabella Bignozzi ha dedicato uno spazio prezioso ad alcuni miei inediti che fanno parte della silloge (anch’essa ancora inedita) “Donna Politica Galante”. Ringrazio Isabella per l’attenzione ai miei testi e per la cura nella scelta delle immagini visive che dialogano con quelle della miaContinua a leggere “Su Asterorosso – qualche mio inedito!”

“Piazzale senza nome” di Luigia Sorrentino

Ecco la mia nota sul poema “Piazzale senza nome” di Luigia Sorrentino, Collana Gialla Oro di Pordenonelegge, Samuele Editore! pordenonelegge.it – Festa del libro con gli autori Su La poesia e lo spirito Blog!

“La donna di picche”

Essere donna è (anche) la scelta di dire, di scrivere, di essere le stesse cose degli uomini, con tutto lo scalpore conseguente al fatto di non essere uomini.Se il linguaggio è la carne dell’individuazione, una donna potrà parlare del suo rapporto con se stessa, con la sua sessualità e con Dio, attraverso il suo corpo,Continua a leggere ““La donna di picche””

“Topazio affumicato”

Lucio Piccolo, nella sua raccolta “Il gioco a nascondere”, riconduce la memoria al paesaggio e il paesaggio all’immaginario di uno scenario panormita in cui metrica e prosasticità si mischiano nell’ondulazione fonetica, linguistica e logica, proprio come accade tra i vicoli del centro storico di Palermo.