Dal mio dialogo con Mario Desiati:

«Capire di che cosa è fatta la poesia, di un continuo passaggio tra il pieno e il vuoto». Quale pensi che sia il rapporto tra poesia e sacro?

“Hiatus fa parte di una raccolta inedita di racconti che non penso di pubblicare. Ho deciso di usare la passione per la poesia di uno dei personaggi in una qualità narrativa, mi serviva come elemento per dare carattere al personaggio principale. L’ispirazione di questa storia è che le relazioni umane funzionano come gli organi del corpo, hanno una loro precisione, hanno le loro malattie, si interrompono, seguono un processo simile a quello biologico. (…)”.

Su Laboratori critici, Rivista semestrale di poesia e percorsi letterari, Anno II, Vol. 2, Novembre 2022 Samuele Editore.

Fotografia in copertina di Dino Ignani.

Pubblicato da Gisella Blanco

Poetessa, giurista, animalista ed estremamente gattofila, buddista, anticlericale e tantissimi altri difetti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: