“(Trasforma il mondo)”

Bertolt Brecht presagisce il bene nel male, riconduce lo svilimento della condizione umana alla escatologia della salvezza: l’ironia di vivere per morire e di morire nel tentativo di sopravvivere, la stortura ideologica di dover affogare nel fango la fame d’aria che si trova sopra il fango è ciò che ci convince che nel bisogno di farcela risiede il germe del risveglio. O, forse, ci prende solo in giro. Einaudi Editore.

Pubblicato da Gisella Blanco

Poetessa, giurista, animalista ed estremamente gattofila, buddista, anticlericale e tantissimi altri difetti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: